Piano editoriale social: ecco perché non va trascurato

Il piano editoriale è essenziale per la strategia di content marketing: serve a programmare in modo efficace la pubblicazione di contenuti sui social media.
8
Set
/

Calendario editoriale: ecco perché non va trascurato

La strategia è definita, le Personas a cui rivolgersi sono chiare, i contenuti sono pronti… È arrivato il momento di disseminarli nei vari canali! Si tratta di una fase operativa tutt’altro che banale: al contrario, va progettata in ogni minimo dettaglio, se non si vuole rischiare di disperdere il prezioso sforzo fatto a questo punto per scegliere, progettare ed elaborare i contenuti. Il calendario editoriale è lo strumento-cardine per questo scopo: è nel calendario editoriale che l’azienda riassume tutte le informazioni su ogni singolo contenuto e sulla sua pubblicazione.

Predisporlo con cadenza almeno mensile consente di sfruttare al meglio le proprie risorse e pianificare con largo anticipo la preparazione e l’ottimizzazione dei contenuti: nelle grandi aziende ciò faciliterà la suddivisione dei compiti tra i vari responsabili (content editor, community manager, SEO specialist, grafico…), nelle realtà più piccole eviterà sovraccarichi di lavoro in capo all’unico responsabile del processo. Per di più, quando tutto è ben progettato, diventa molto più facile anche far fronte agli imprevisti, sia interni (ritardi, errori, assenze dei membri del team…), sia esterni (crisi comunicazionali, eventi imprevedibili da seguire sui social media…).

 

Il calendario editoriale è una tabella che contiene (almeno) i seguenti elementi:

 

  • Il titolo del contenuto, magari corredato da una breve descrizione
  • Il format: può trattarsi di un post testuale, un’infografica, un video, una presentazione in slide…
  • Il canale in cui pubblicarlo (blog aziendale, Facebook, Twitter, newsletter…)
  • La data di pubblicazione di ogni contenuto
  • L’orario di pubblicazione, da studiare in base alle statistiche del canale
  • Il responsabile della realizzazione e della pubblicazione del contenuto
  • La Personas a cui è rivolto e il momento del Funnel di acquisto in cui si trova.

 

Pronto per cominciare? Clicca qui e troverai un semplice template free in cui creare, passo dopo passo, il tuo calendario editoriale immediatamente pronto all’uso.