PTC Creo e Intercom: il content marketing nel settore software

I casi di PTC Creo e Intercom dimostrano come sia possibile attivare una strategia di content marketing creativa per offrire software e servizi.
PTC Creo e Intercom
9
Set

PTC Creo e Intercom: il content marketing nel settore software

Per chi fornisce software e servizi informatici alle aziende, impostare una strategia di content marketing – senza snaturare la propria natura e le proprie competenze – può non sembrare facile. Si tratta infatti di prodotti prettamente tecnici, orientati a una clientela B2B, apparentemente lontanissimi dalle potenzialità creative dei social media. Ma non è così: qualsiasi azienda ha qualcosa da dire e un pubblico interessato ad ascoltarla, basta solo trovare il modo giusto per comunicare. Lo dimostrano i casi di PTC Creo e Intercom, che hanno sviluppato una strategia di content marketing di eccellenza.

 

PTC Creo

PTC, che ha sede a Boston e conta circa 5000 dipendenti, è una società che produce software. Ha oltre 25.000 clienti nei settori di industria, hi-tech, aeronautica, difesa, automotive, medico e consumer.

PTC ha introdotto Creo, una nuova suite nata per risolvere i problemi di usabilità dei software CAD, che risultava troppo complicato e appesantito da una serie di funzionalità che per la stragrande maggioranza dei clienti risultavano inutili. Il content marketing è stata la strada per educare i clienti a questa novità.

Tale strategia è incentrata su un mini-sito aggiornato frequentemente con contenuti di valore, articolati su tre tematiche:

  • Recensioni degli utenti
  • Trend e novità di settore
  • “Dietro le quinte” di PTC.

Intercom

Intercom è un società che fornisce piattaforme di CRM, marketing automation, assistenza al cliente via chat ecc. Il suo blog si rivolge a una clientela B2B fornendo insight, consigli e risorse di settore. La cosa veramente rivoluzionaria, però, è il “come”: il blog si caratterizza per una fortissima impronta visuale e per un linguaggio colloquiale, lontano dai tecnicismi e vicino al parlato. Aprendo il blog in una giornata qualsiasi, si trovano titoli del calibro di “Come le persone comprano il tuo prodotto“, “Il giusto tipo di intuizione“, “Bot contro umani“.

Il messaggio comunicativo sottostante a questa scelta è fortissimo: si può offrire un servizio utile, tecnico e funzionante anche facendosi capire. E se il blog funziona così, ci si potrà fidare anche della p

Leave a Reply

LOGIN

Accedi alla tua area riservata