I 4 migliori tool per creare video per i social media della tua azienda

Devi creare video per i social media e vuoi assicurarti del fatto che siano in linea con le grammatiche dei diversi canali? Prova queste 4 piattaforme.
creare video per i social media
11
Apr

I 4 migliori tool per creare video per i social media della tua azienda

Quali ingredienti sono necessari per creare video per i social media di un’azienda? Proviamo a ricapitolarli insieme:

  • Una strategia di content marketing, che definisca il ruolo, la funzione e l’obiettivo di quei video.
  • Un videomaker professionista che si incarichi della regia, delle riprese e della post-produzione, assicurando un risultato di qualità.
  • Un content marketing manager che coordini la pubblicazione, le relazioni con la community e il monitoraggio dei risultati.

Può sembrare tutto, ma bisogna aggiungere un altro fattore: una profonda conoscenza delle grammatiche specifiche dei canali scelti. Un bravo videomaker sa impostare un set di luci e scegliere i movimenti di macchina ottimali, ma non è detto che sappia distinguere il formato giusto per Facebook da quello più adatto a Youtube. Sono competenze che si acquisiscono innanzitutto studiando, poi sperimentando e aggiornandosi di continuo, visto che le piattaforme non esitano a cambiare le regole spesso e volentieri.

Per questo, ti consigliamo quattro tool che ti aiutano a creare video per i social media della tua azienda e soprattutto a ottimizzarli per guadagnare preziose visualizzazioni.

Splasheo

I puristi magari potranno storcere il naso, ma è un dato di fatto: all’interno di un News Feed sovraffollato di contenuti, per farsi notare bisogna chiarire da subito il messaggio-chiave del video. Servono poche parole, purché accattivanti e d’effetto. Ecco perché può essere utile Splasheo, che inserisce il video in un frame quadrato insieme al titolo e a una brevissima didascalia.

Wistia

Per molte aziende, caricare una gallery video nel sito istituzionale può essere un’ottima idea. Pensiamo per esempio a quanto può essere apprezzato un repository di tutorial ufficiali, soprattutto quando si ha a che fare con un software, un macchinario tecnico o qualsiasi altro prodotto di uso non intuitivo. Le buone intenzioni, però, spesso si scontrano con i limiti tecnici dei player video più diffusi, che intralciano la navigazione e rallentano il caricamento della pagina. Wistia è la soluzione: permette non solo di creare la gallery ma anche di riordinarla, personalizzarla, inserire loghi e call to action e collegarla con le piattaforme di marketing e analytics.

PlaceIt

Nel migliore dei mondi possibili, qualsiasi azienda ha a disposizione le risorse per impostare una strategia di content marketing e realizzare da zero tutti i contenuti originali, di alta qualità, necessari per la sua esecuzione. Nella realtà, non sempre le cose vanno così lisce. E il nodo delle risorse, soprattutto per le piccole imprese, è il più arduo da superare. PlaceIt offre una serie di mockup e template per contenuti grafici e video, adatti alle diverse piattaforme: l’azienda ha così a disposizione una base da personalizzare con la propria brand identity e il proprio messaggio.

Magisto

Sappiamo che l’Intelligenza Artificiale può supportare il customer care, ricavare in tempo reale gli insight sulle preferenze degli utenti, personalizzare i contenuti, addirittura leggere le analisi mediche… Forse però non sono in molti a immaginare che le piattaforme basate sull’AI siano anche in grado di creare video originali. È quello che accade con Magisto: l’utente carica una serie di materiali di partenza (foto e riprese video), sceglie la musica e il mood e poi ci pensa la piattaforma ad assemblare il tutto.

Se vuoi conoscere altri tool per creare video per i social media, ti consigliamo questo articolo di Convince & Convert. Li hai già sperimentati per la tua azienda?

[scripSendMailPersonas]