I 5 trend del content marketing nel 2019

La fine dell'anno è tempo di bilanci e previsioni: ecco quelli che, secondo noi, saranno i più interessanti trend del content marketing nel 2019.
trend del content marketing nel 2019
21
Dic

I 5 trend del content marketing nel 2019

Siamo arrivati agli sgoccioli di questo 2018. È stato un anno di consolidamento per il digital marketing, che da tempo non è più la new entry, ma si è ritagliato uno spazio di tutto rispetto nelle dinamiche aziendali. Cosa ci dobbiamo aspettare nei prossimi mesi? Come da tradizione, prendiamo spunto dalle fonti più autorevoli e facciamo qualche ipotesi sui trend del content marketing per il 2019.

Long-form

Se i motori di ricerca privilegiano sempre più i contenuti vasti e approfonditi, è perché i lettori ne sono avidi: vogliono trovare in una sola pagina web tutte le informazioni di cui hanno bisogno, senza essere obbligati a mettere a confronto diverse fonti, cosa che li confonde e li spazientisce. Nel 2019, quindi, bisognerà rimboccarsi le maniche e produrre contenuti long form di qualità (fonte: Forbes).

Micro-influencer

Anche in Italia, l’influencer marketing è un settore sempre più professionale: lo dimostrano il peso crescente delle agenzie specializzate e la prima regolamentazione ufficiale entrata in vigore quest’anno. Nel 2019 ci dobbiamo aspettare una sua ulteriore evoluzione. Le aziende infatti stanno scoprendo i micro-influencer: personaggi più di nicchia rispetto alle celebrity strapagate, ma al tempo stesso più autentici e vicini alla quotidianità del loro pubblico (fonte: SocialMediaToday).

Decisioni data-driven

Inizialmente il content marketing poteva sembrare un’attività “creativa”, ma l’avvento dell’economia dei Big Data ha cambiato radicalmente la prospettiva. Ora abbiamo in mano tutti gli strumenti per monitorare in modo minuzioso i comportamenti degli utenti e prendere nuove decisioni sulla base dei dati oggettivi (fonte: SocialMediaToday).

Linguaggio naturale

Secondo una ricerca di ComScore, entro il 2020 una ricerca su 2 sarà vocale. Sappiamo bene che una query digitata su una tastiera è diversa da quella digitata sullo schermo di uno smartphone, e ancor più diversa da quella che viene pronunciata a voce. Nel 2019 quindi dovremo trovare il modo di adattare i nostri contenuti all’interazione in linguaggio naturale (fonte: CMSwire).

Intelligenza Artificiale

L’Intelligenza Artificiale sta facendo capolino nella nostra quotidianità in tanti modi: dai chatbot per il customer care agli assistenti domestici come Amazon Alexa. La cosiddetta content intelligence, ci permetterà di classificare i contenuti, monitorare le loro dinamiche di fruizione e personalizzare, così, la nostra strategia. Non c’è dubbio sul fatto che questo sarà uno dei più rilevanti (e potenzialmente dirompenti) trend del content marketing nel 2019 (fonte: CMSwire).

E tu sei d’accordo con le nostre previsioni? Vuoi suggerirci di tenere d’occhio qualche altro trend?